libri

libro1

Il Risorgimento nella Costa d'Argento

Aspetti, fatti, figure
Provincia di Grosseto, Roccastrada 2011.

L'opuscolo, 100 pagine con molte immagini a colori, fa parte delle manifestazioni indette dalla Provincia di Grosseto per celebrare il 150o anniversario dell'Unit�a' d'Italia. Gli studenti Gabriele Del Lungo, Matteo Navoni e Simone Volpini, coordinati dal prof. Gualtiero Della Monaca, hanno voluto rendere omaggio ai giovani della bassa Maremma costiera che, a costo della vita, si resero protagonisti delle gloriose pagine di storia che fecero l'Italia contemporanea. [...]


Leggi tutto...

libro2

Il caso Lattes

Chi ha assassinato il sindaco di Monte Argentario?
Effigi, Arcidosso 2010.

Il libro narra un fatto di cronaca nera accaduto a Porto S. Stefano nel giugno 1906: la morte violenta di Azzaria Lattes, il sindaco ebreo di Monte Argentario, nonche' facoltoso imprenditore nel campo della conservazione alimentare.
Il caso Lattes sconvolse la tranquilla routine dei Sanstefanesi, mettendo a nudo le loro frustrazioni in un' epoca ricca di iniziative sociali ed economiche, ma anche lacerata da profonde contraddizioni.
Un mare azzurro e un cielo opalino fanno da cornice a questo misterioso romanzo storico a tinte gialle, nel quale interagiscono personaggi reali e di fantasia in un'interessante mixture che Gualtiero Della Monaca ha saputo ben equilibrare.[...]


Leggi tutto...

libro3

Giovanni Maria Viti

(Chieti 1882-Porto S. Stefano 1962). Un Santostefanese d'adozione innamorato dell'Argentario.
Effigi, Arcidosso 2012.

Il LXXI Palio Marinaro dell'Argentario e' stato dedicato alla memoria di Giovanni Maria Viti nel cinquantesimo anniversario della morte avvenuta a Porto S. Stefano la notte del 17 agosto 1962. All'Argentario sono in molti a ricordare Giovanni Maria Viti. Poeta, giornalista, scultore, pittore, nonche' arguto osservatore delle tradizioni marinaresche santostefanesi, e' alla sua molteplice ingegnosita' si devono quasi tutte le manifestazioni a carattere sociale e culturale che ebbero luogo a Porto S. Stefano nel periodo post bellico e agli inizi del boom economico, dando un notevole impulso allo sviluppo turistico dell'Argentario.[...]


Leggi tutto...

libro4

Talamone 225 a.C.

La battaglia dimenticata
Effigi, Arcidosso 2013.

La cronaca e i risvolti politici di un'antica battaglia tra Galli e Romani combattuta nei pressi di Talamone nel 225 a.C., raccontati interpretando le fonti antiche, a cominciare da Polibio. Gualtiero della Monaca inizia la sua narrazione studiando le abitudini dei due popoli, soffermandosi in modo particolare sulla loro organizzazione militare e sul diverso modo di combattere. Ripercorre, quindi, i movimenti dell'esercito gallico e gli spostamenti delle legioni romane, seguendo le tracce del loro cammino lungo la penisola italica. [...]


Leggi tutto...

libro5

1646 Orbetello, L'assedio memorabile

Storia,personaggi,cartografia,letteratura
Effigi, Arcidosso 2013

La nuova opera di Gualtiero Della Monaca sulla storia di Orbetello e Monte Argentario ha come tema principale il famoso assedio del 1646 visto da una prospettiva assai diversa da quella solita attraverso la quale ci eravamo abituati a collocare il memorando episodio.
Vengono messe a fuoco non solo le vicende politiche e gli episodi militari in cui si trovarono coinvolti i Reali Presidi di Toscana, ma anche la vasta eco che percorse le corti e i popoli d'Italia e d'Europa nell'ultimo scorcio della sanguinosa Guerra dei Trent'Anni.


Leggi tutto...

libro6

La Ferrovia Orbetello-Porto Santo Stefano

Storia e immagini del trenino Baccarini
Effigi, Arcidosso 2013

Il 17 dicembre 1913 veniva inaugurata la linea Orbetello-Porto S. Stefano. Il servizio, gestito dalla Societa' Nazionale Ferrovie e Tranvie di Roma, era affidato ad un trenino a vapore che, partendo da una stazioncina prefabbricata presso la stazione FS di Orbetello Scalo, procedeva lungo la laguna di Ponente, attraversava Orbetello Citta', percorreva la diga artificiale e, costeggiando di nuovo la laguna e il mare dell'Argentario, s'infilava in una serie di gallerie - i cosiddetti fori - fino ad arrivare all'entrata di Porto S. Stefano. [...]


Leggi tutto...

libro7

Porto Santo Stefano 53o Palio Marinaro dell'Argentario

Best Service Editrice, Grotte di Castro (VT) 1994.

Opuscolo di 16 pagine, con numerose immagini in B/N e a colori, dedicato al 53o Palio Marinaro dell'Argentario. [...]


Leggi tutto...

libro8

Monte Argentario - Cittadinanze Onorarie

Effigi, Arcidosso 2015

Nel corso della sua storia, la Comunita' di Monte Argentario ha concesso 25 Cittadinanze Onorarie. La prima in ordine di tempo fu assegnata nel 1869, l'ultima nel 2006.
Tutti i personaggi che hanno beneficiato dell'onorificenza si sono distinti per l'eccezionale impegno volto a migliorare le condizioni di vita degli abitanti del luogo o per meriti straordinari di carattere piu'generale, legati alla cultura e al sociale.[...]


Leggi tutto...